Realizzare una landing page di successo per convertire

Promuovere il tuo brand e dunque la vendita di prodotti e servizi attraverso una landing page. Si tratta di quella pagina di atterraggio che un potenziale cliente visualizza dopo aver cliccato su un collegamento o una pubblicit. Il suo obiettivo quindi quello di spingere lutente a compilare un modulo di contatto o acquistare un bene o un servizio. In questo modo da utente si trasforma in cliente. Le landing page possono essere utilizzate in differenti progetti web. In particolare, sono una delle soluzioni pi utili nelle campagne Ads dove si cerca di ottenere risultati immediati.Come creare una landing page alcuni consigli per teNon esiste la landing page perfetta, che possa sposare tutti i progetti, dal momento che cambiano gli elementi come contesto, target e obiettivo finale. Tuttavia, utile fissare nella mente alcuni elementi per dar vita a una landing page che colpisca il tuo utente. Come per tutti i progetti sul web, fondamentale catturare subito lattenzione perch un utente che naviga nella rete dedica poco tempo ad ogni risorsa che trova. quindi necessario fargli capire in modo istantaneo che i tuoi prodotti o servizi sono proprio quelli che cercava. Il colpo docchio gioca un ruolo fondamentale e per questo motivo la scelta delle immagini nel veicolare il tuo messaggio prioritaria. Sceglile con cura. Prediligi quelle che evidenzino le caratteristiche di ci che proponi. A questo punto ti starai domandando La mia landing deve essere lunga oppure corta. Non esiste una risposta precisa le landing lunghe vanno molto bene quando il brand non molto conosciuto e si ha bisogno di maggiori informazioni, mentre quelle corte possono essere utilizzate quando il marchio gi affermato e si vuole promuovere uno specifico prodotto o servizio. La lunghezza pu variare anche a seconda del target. Ad esempio, se ti rivolgi soprattutto a un pubblico femminile, devi sapere che nel percorso dacquisto le donne cercano di recuperare pi informazioni possibili prima di decidere. Confrontano prodotti simili e vogliono avere pi possibilit di scelta. Gli uomini, invece, sono pi istintivi e vanno dritti alla meta. Comunque, al di l della lunghezza, i contenuti che devono essere sempre presenti sono descrizione dei vantaggi per infondere fiducia, descrizione dellazienda o professionista con eventuale foto per dare credibilit, descrizione di partner o clienti per accrescere la propria autorevolezza.Ricordati di dare sempre del tu, per creare una comunicazione pi diretta e meno impersonale, in modo da stabilire subito un legame con chi ti sta leggendo in quel momento. Il tuo obiettivo sempre la conversione finale.Le recensioni positive dei tuoi clienti sono il miglior biglietto da visita che tu possa presentare. Attenzione, per, allabuso di recensioni false perch possono sortire leffetto contrario e generare diffidenza negli utenti. Per questo motivo, rendi il pi credibile possibile ogni recensione, metti le foto di chi lha scritta, nome e cognome, email o link al suo sito, se presente.Aspetto da non sottovalutare quello del form dei contatti che deve essere semplice e rapido. Rendilo leggibile allinea il testo a destra dei campi da compilare, crea un ritmo tra le varie voci allineandole verticalmente in modo che lutente venga guidato direttamente verso il bottone di invio, utilizza colori come il verde o larancione per il pulsante di invio che danno un senso di gratuit.Creare una landing page con MailChimpSe intendi creare una landing page che ti aiuti ad aumentare la tua lista di contatti oppure promuovere i prodotti e servizi che vendi, puoi contare su uno strumento gratuito messo a disposizione dal sito Internet MailChimp. Si tratta di unavanzata piattaforma di email marketing che d anche la possibilit di realizzare una landing page in modo gratuito. Puoi utilizzare Mailchimp a costo zero, ma anche sottoscrivere piani in abbonamento con prezzi a partire dai 10 al mese. Per iniziare a realizzare una landing page tramite MailChimp, collegati al sito ufficiale del servizio. Dopo aver creato il tuo account, nella schermata iniziale di Mailchimp puoi creare una landing page da zero in maniera semplice. In base allobiettivo che intendi raggiungere, puoi fare clic sulla scheda Signup landing page o su quella denominata Product Landing Page. Nel primo caso, otterrai indirizzi email in cambio di un download gratuito, mentre nel secondo caso andrai a realizzare una landing page per presentare un prodotto o un servizio ai tuoi clienti. Parola dordine per costruire una landing page personalizzata creativit. Non disperare, per. A darti una mano in questa impresa ci sono gli strumenti presenti nelle sezioni Content e Design baster selezionare i vari elementi disponibili e trascinarli nellarea di lavoro e il gioco fatto.Creare una landing page con WordPressSe possiedi un sito Internet creato attraverso WordPress, hai a disposizione numerosi strumenti gratuiti o a pagamento per la realizzazione di una landing page. Puoi infatti usufruire di plugin che aiutano nella creazione di landing page professionali con uno stile grafico davvero accattivante. Per utilizzare questo plugin, ti baster aggiungerlo dal pannello di amministrazione del tuo sito Internet, facendo clic sulla voce di menu Plugin situata nella barra laterale di sinistra e poi premere sul bottone Aggiungi nuovo che visibile in alto. Nel motore di ricerca denominato Ricerca plugin in corso dovrai digitare WordPress Landing Pages e installarlo. WordPress Landing Pages si integra con gli strumenti complementari WordPress Calls to Action e WordPress Leads, plugin avanzati che permettono di realizzare delle Call to Action e delle Lead generation.Puoi personalizzare la tua pagina compilando tutti i campi di testo che desideri come per esempio quello relativo alla Main Headline il titolo principale, al Middle Content il contenuto testuale della landing page e Conversion Area sezione dove andr scritta la Call to Action.Creare una landing page su FacebookAnche su Facebook puoi creare una pagina di atterraggio gratuita pensata proprio per i dispositivi mobili. In che modo Con uno strumento chiamato Canvas che non richiede particolari competenze tecniche ed disponibile gratuitamente, in quanto basta agire direttamente da una pagina Facebook, nella sezione strumenti di pubblicazione. Puoi scegliere di partire da un modello predefinito, cliccando prima sullobiettivo che intendi raggiungere Acquisizione di nuovi clienti, Presentazione dellazienda o Vendita di prodotti e poi premere sul pulsante Usa il layout. Hai anche la possibilit di personalizzare la tua landing page, caricando immagini e contenuti multimediali. La sezione Testo, invece, quella dedicata alla presentazione della azienda o del prodotto ed personalizzabile tramite i pi classici strumenti di formattazione Grassetto, Corsivo e Sottolineato, per esempio, e tramite limpostazione di un colore di sfondo. Adesso che hai tutti gli elementi a disposizione, puoi iniziare a creare la tua pagina di atterraggio cos da trasformare gli utenti del web in tuoi clienti.UN PICCOLO GLOSSARIO PER TEGoogle Ads un software che permette di inserire spazi pubblicitari allinterno delle pagine di ricerca di Google.Lead generation unazione di marketing che consente di generare una lista di possibili clienti interessati ai prodotti o servizi offerti da unazienda. quindi un potenziale utente che decide di lasciare i suoi dati in cambio dinformazioni.Plugin In campo informatico, il plugin un programma non autonomo che interagisce con un altro programma per ampliarne o estenderne le funzionalit originarie.PER APPROFONDIRECinque punti fondamentali per creare una landing pageTutte le soluzioni per creare una landing pageEmail marketing MailChimpCome guadagnare con le affiliazioni ai bookmakers online, un network per gestire tutte le tue affiliazioni che ti fornisce un sito e una app affiliazioni. Come ottenere un sito Internet con molto traffico e una App affiliazioni per gestire tutto e monetizzare. Gestione delle affiliazioni ai bookmakers online per pubblicizzare i siti di betting online e guadagnare con i bonus.

 

Hub Affiliations

EXPERTS
Realizzare una landing page di successo per convertire
Realizzare una landing page di successo per convertire
780-410
maggio
23
Realizzare una landing page di successo per convertire
A CURA DI HUB AFFILIATIONS IN  HUBAFFILIATIONS 

Promuovere il tuo brand e dunque la vendita di prodotti e servizi attraverso una landing page. Si tratta di quella pagina di “atterraggio” che un potenziale cliente visualizza dopo aver cliccato su un collegamento o una pubblicità. Il suo obiettivo è quindi quello di spingere l’utente a compilare un modulo di contatto o acquistare un bene o un servizio. In questo modo da utente si trasforma in cliente. Le landing page possono essere utilizzate in differenti progetti web. In particolare, sono una delle soluzioni più utili nelle campagne Ads dove si cerca di ottenere risultati immediati.
 
Come creare una landing page: alcuni consigli per te
Non esiste la landing page perfetta, che possa sposare tutti i progetti, dal momento che cambiano gli elementi come contesto, target e obiettivo finale. Tuttavia, è utile fissare nella mente alcuni elementi per dar vita a una landing page che “colpisca” il tuo utente. Come per tutti i progetti sul web, è fondamentale catturare subito l’attenzione perché un utente che naviga nella rete dedica poco tempo ad ogni risorsa che trova. È quindi necessario  fargli capire in modo istantaneo che i tuoi prodotti o servizi sono proprio quelli che cercava. Il “colpo d’occhio” gioca un ruolo fondamentale e per questo motivo la scelta delle immagini nel veicolare il tuo messaggio è prioritaria. Sceglile con cura. Prediligi quelle che evidenzino le caratteristiche di ciò che proponi. A questo punto ti starai domandando: «La mia landing deve essere lunga oppure corta?». Non esiste una risposta precisa: le landing lunghe vanno molto bene quando il brand non è molto conosciuto e si ha bisogno di maggiori informazioni, mentre quelle corte possono essere utilizzate quando il marchio è già affermato e si vuole promuovere uno specifico prodotto o servizio. La lunghezza può variare anche a seconda del target. Ad esempio, se ti rivolgi soprattutto a un pubblico femminile, devi sapere che nel percorso d’acquisto le donne cercano di recuperare più informazioni possibili prima di decidere. Confrontano prodotti simili e vogliono avere più possibilità di scelta. Gli uomini, invece, sono più istintivi e vanno dritti alla meta. Comunque, al di là della lunghezza, i contenuti che devono essere sempre presenti sono: descrizione dei vantaggi per infondere fiducia, descrizione dell’azienda o professionista con eventuale foto per dare credibilità, descrizione di partner o clienti per accrescere la propria autorevolezza.
Ricordati di dare sempre del “tu”, per creare una comunicazione più diretta e meno impersonale, in modo da stabilire subito un legame con chi ti sta leggendo in quel momento. Il tuo obiettivo è sempre la conversione finale. 
Le recensioni positive dei tuoi clienti sono il miglior biglietto da visita che tu possa presentare. Attenzione, però, all’abuso di recensioni false perché possono sortire l’effetto contrario e generare diffidenza negli utenti. Per questo motivo, rendi il più credibile possibile ogni recensione, metti le foto di chi l’ha scritta, nome e cognome, email o link al suo sito, se presente.
Aspetto da non sottovalutare è quello del form dei contatti che deve essere semplice e rapido. Rendilo leggibile: allinea il testo a destra dei campi da compilare, crea un ritmo tra le varie voci allineandole verticalmente in modo che l’utente venga guidato direttamente verso il bottone di invio, utilizza colori come il verde o l’arancione per il pulsante di invio che danno un senso di gratuità.
 
Creare una landing page con MailChimp
Se intendi creare una landing page che ti aiuti ad aumentare la tua lista di contatti oppure promuovere i prodotti e servizi che vendi, puoi contare su uno strumento gratuito messo a disposizione dal sito Internet MailChimp. Si tratta di un’avanzata piattaforma di email marketing che dà anche la possibilità di realizzare una landing page in modo gratuito. Puoi utilizzare Mailchimp  a costo zero, ma anche sottoscrivere piani in abbonamento con prezzi a partire dai 10$ al mese. Per iniziare a realizzare una landing page tramite MailChimp, collegati al sito ufficiale del servizio. Dopo aver creato il tuo account, nella schermata iniziale di Mailchimp  puoi creare una landing page da zero in maniera  semplice. In base all’obiettivo che intendi raggiungere, puoi fare clic sulla scheda Signup landing page o su quella denominata Product Landing Page. Nel primo caso, otterrai indirizzi email in cambio di un download gratuito, mentre nel secondo caso andrai a realizzare una landing page per presentare un prodotto o un servizio ai tuoi clienti. Parola d’ordine per costruire una landing page personalizzata è creatività. Non disperare, però. A darti una mano in questa impresa ci sono gli strumenti presenti nelle sezioni Content e Design: basterà selezionare i vari elementi disponibili e trascinarli nell’area di lavoro e il gioco è fatto. 

Creare una landing page con WordPress
Se possiedi un sito Internet creato attraverso  WordPress, hai a disposizione numerosi strumenti gratuiti o a pagamento per la realizzazione di una landing page. Puoi infatti usufruire di plugin che aiutano nella creazione di landing page professionali con uno stile grafico davvero accattivante. Per utilizzare questo plugin, ti basterà aggiungerlo dal pannello di amministrazione del tuo sito Internet, facendo clic sulla voce di menu Plugin situata nella barra laterale di sinistra e poi premere sul bottone Aggiungi nuovo che è visibile in alto. Nel motore di ricerca denominato Ricerca plugin in corso dovrai digitare WordPress Landing Pages e installarlo. WordPress Landing Pages si integra con gli strumenti complementari WordPress Calls to Action e WordPress Leads, plugin avanzati che permettono di realizzare delle Call to Action e delle Lead generation.
Puoi personalizzare la tua pagina compilando tutti i campi di testo che desideri come per esempio quello relativo alla Main Headline (il titolo principale), al Middle Content (il contenuto testuale della landing page) e Conversion Area (sezione dove andrà scritta la Call to Action).
 
 
Creare una landing page su Facebook
Anche su  Facebook puoi creare una pagina di “atterraggio” gratuita pensata proprio per i dispositivi mobili. In che modo? Con uno strumento chiamato Canvas che non richiede particolari competenze tecniche ed è disponibile gratuitamente, in quanto basta agire direttamente da una pagina Facebook, nella sezione “strumenti di pubblicazione”. Puoi scegliere di partire da un modello predefinito, cliccando prima sull’obiettivo che intendi raggiungere (Acquisizione di nuovi clienti, Presentazione dell’azienda o Vendita di prodotti) e poi premere sul pulsante Usa il layout. Hai anche la possibilità di personalizzare la tua landing page, caricando immagini e contenuti multimediali.  La sezione “Testo”, invece, è quella dedicata alla presentazione della azienda o del prodotto ed è personalizzabile tramite i più classici strumenti di formattazione (Grassetto, Corsivo e Sottolineato, per esempio), e tramite l’impostazione di un colore di sfondo. Adesso che hai tutti gli elementi a disposizione, puoi iniziare a creare la tua pagina di “atterraggio” così da trasformare gli utenti del web in tuoi clienti.
 
 
 
 
UN PICCOLO GLOSSARIO PER TE
 
Google Ads: È un software che permette di inserire spazi pubblicitari all'interno delle pagine di ricerca di Google.
Lead generation: È un’azione di marketing che consente di generare una lista di possibili clienti interessati ai prodotti o servizi offerti da un'azienda. È quindi un potenziale utente che decide di lasciare i suoi dati in cambio d’informazioni.
Plugin: In campo informatico, il plugin è un programma non autonomo che interagisce con un altro programma per ampliarne o estenderne le funzionalità originarie.
 
PER APPROFONDIRE
 
 
 
 
 
 
CONDIVIDI:
Realizzare una landing page di successo per convertire network affiliazione italiani italiano di
Realizzare una landing page di successo per convertire network affiliazione italiani italiano di
Realizzare una landing page di successo per convertire network affiliazione italiani italiano di
Realizzare una landing page di successo per convertire network affiliazione italiani italiano di
quote

Leggi anche:
Eventi
Italy Week: al via il primo expo virtuale dedicato al gaming in Italia
Massafra, 20 settembre 2020 – PER IMMEDIATO RILASCIO   Italy Week: al via il primo expo virtuale dedicato al gaming...
>>
News
Ubersuggest, come scegliere le parole chiave giuste
Tra gli argomenti più diffusi per chi gestisce un sito web, c’è senza dubbio la famosa SEO e ci sono numeros...
>>
News
Digital Customer Journey, conoscere il viaggio del consumatore
Il percorso che ogni persona, spinta da un bisogno, intraprende per dirigersi verso un acquisto si chiama customer journey, vale...
>>
News
Domenico Dragone, un Event and Media Global Manager in Hub Affiliations
Un event manager in casa Hub Affiliations. È Domenico Dragone, fondatore del sito “The Betting Coach”, che ...
>>
News
Article marketing, promuovere un brand con i redazionali
Per pubblicizzare il tuo brand o la tua azienda, hai bisogno di promuovere sul web i contenuti che realizzi, affinché rag...
>>
News
Link Popularity, ottieni visibilità per il tuo sito web
Da tempo ormai hai aperto il tuo sito web e, nonostante sia ottimizzato, abbia una struttura SEO oriented e sia pieno di contenu...
>>
News
Rispondi al tuo pubblico con Answer The Public
Quando scrivi contenuti online, oltre alla forma, alla qualità e all’originalità, dovresti pensare che cosa ...
>>
News
Tik Tok for business, nuove opportunità per aziende e marketer
Disponibile in 75 lingue e per oltre 150 mercati, TikTok for business è la piattaforma globale lanciata, appena qualche s...
>>
News
Dal content al social media: strategie di digital marketing
Intercettare il proprio pubblico, nel posto giusto e al momento giusto. È questo l’obiettivo del marketing che oggi...
>>
NEWSLETTER
ISCRIVITI
Realizzare una landing page di successo per convertire network affiliazione italiani italiano di
HUBAFFILIATIONS
  • NEWS
  • HUBAFFILIATIONS EXPERTS
  • AFFILIAZIONI
  • PRONOSTICI
  • PREMIER LEAGUE


  • SKRILL

    NETELLER

    ARCHIVIO
    GENNAIO 2021
    SETTEMBRE 2020
    LUGLIO 2020
    GIUGNO 2020
    MAGGIO 2020
    APRILE 2020
    t:0.48 s:58904 v:8614597